Sabato Santo 2020


La pandemia ha immerso il mondo in un clima da Sabato Santo. Come la Chiesa oggi è in silenzio nel ricordo della morte del Signore, così le città degli uomini sono state ridotte al silenzio per paura della morte. Molte famiglie hanno sperimentato e sperimentano ancora il silenzio del lutto e della sofferenza, restando senza parole dinanzi alla tragicità degli eventi.

Ma il Cielo non resta in silenzio. Come ci siamo accorti di quanta vita popoli normalmente gli spazi della nostra quotidianità, così il silenzio di oggi è gravido dell’Alleluia pasquale. Restiamo in silenzio in questo giorno solo per prepararci meglio ad urlare al mondo intero che la morte è vinta perché Cristo è risorto!


Autore dell'articolo: GM Pompei

Dicci la tua!