Dal Vangelo secondo Marco (Mc 12,28-34)

In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?».
Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza”. Il secondo è questo: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Non c’è altro comandamento più grande di questi».
Lo scriba gli disse: «Hai detto bene, Maestro, e secondo verità, che Egli è unico e non vi è altri all’infuori di lui; amarlo con tutto il cuore, con tutta l’intelligenza e con tutta la forza e amare il prossimo come se stesso vale più di tutti gli olocàusti e i sacrifici».
Vedendo che egli aveva risposto saggiamente, Gesù gli disse: «Non sei lontano dal regno di Dio». E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.

 

Ascolta Israele!… Amerai il tuo prossimo come te stesso

In questo brano l’evangelista Marco, ci fa ascoltare per bocca di Gesù, il comandamento per eccellenza, “l’amore verso Dio”, che può essere sintetizzato nell’amore verso il prossimo.

Gesù, infatti, è venuto ad insegnarci un nuovo modo di percepire la legge di Dio, in cui il comandamento dell’amore verso di Lui non consiste in sacrifici ed olocausti, ma nell’amare il prossimo in cui Egli dimora.

Per un cristiano il comandamento dell’amore verso il prossimo, oltre ad essere il comandamento per eccellenza, è anche il comandamento più difficile da compiere, poiché amare il prossimo significa amare anche i nemici.

In questo Venerdì di Quaresima Gesù, attraverso la Sua Passione ha espresso pienamente il comandamento dell’Amore verso il prossimo. La sua sofferenza ha permesso la salvezza dell’umanità.

Questo periodo di Quaresima deve essere per noi un momento di riflessione interiore, che mediante l’ascolto della Parola e l’esempio di Cristo, deve condurci ad amare Dio attraverso il prossimo con tutto il cuore, con tutta l’intelligenza e con tutta la forza.

 

GOD morning a tutti!!!

A cura di Alessia Rallo, giovane @Parrocchia San Matteo Marsala

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.gmpompei.it/quaresima2018/venerdi-9-marzo-2018/
Instagram