Ecco, a me questo versetto fa venire in mente il tema del dubbio, del dubbio che spesso attanaglia la nostra fede. Gesù dice proprio questo – credete di conoscermi e di sapere di dove vengo? – In realtà magari non lo sappiamo e questo dubbio va coltivato perché il dubbio penso ci faccia essere sempre alla ricerca.

La nostra fede, a volte, più che di certezze è fatta di dubbi ma non la vedo come una cosa negativa. Il dubbio ti tiene attivo, sveglio, ti rende curioso, ti fa continuamente cercare per cercare di capire e di migliorarti.

Per questo motivo penso che non si debba mai smettere di cercare, essere sempre attenti, tenere le antennine dritte, sempre vivaci.

GOD morning a tutti!!!

A cura di Gianpiero Perone
(Comico di Zelig)

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: