“Venite a me voi tutti che siete assetati e stanchi e io vi darò ristoro”

Dove ci dirigiamo quando la fatica, le delusioni e le varie preoccupazioni della vita ci assalgono? Dove andiamo quando la nostra mente e i nostri cuori sono stanchi? Chi potrà colmare il forte desiderio di pace, di felicità, di luce?

Il Vangelo di oggi aiuta a rispondere a questi interrogativi.

Gesù ci chiede di andare da Lui per colmare i vuoti del nostro cuore e per trovare ristoro. Gesù ci fa sentire il suo caloroso abbraccio, cosi da trovare la forza per continuare, per andare avanti e per intraprendere un nuovo cammino.

Abbandoniamoci fra le sue braccia! Prendiamo su di noi il suo giogo, che è un percorso da seguire, nonché l’osservanza gioiosa della Sua Parola. Un giogo dolce, pieno di compassione, amore e misericordia, non appesantito da tristezza e oscurità. Prepariamoci ad accogliere la venuta del Salvatore del mondo, facendo ordine nei nostri cuori e lasciando in essi una culla in cui Dio possa nascervi e poi dimorarvi.

a cura di Francesco Sommese, gruppo ministranti Convento di San Vito (Marigliano) – Nola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.gmpompei.it/avvento2017/commento-di-mercoledi-13-dicembre-2017/
Instagram
Categorie: 2017-Avvento