ASCOLTA L’AUDIO

Vangelo (Mt 18,12-14)
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Che cosa vi pare? Se un uomo ha cento pecore e una di loro si smarrisce, non lascerà le novantanove sui monti e andrà a cercare quella che si è smarrita?
In verità io vi dico: se riesce a trovarla, si rallegrerà per quella più che per le novantanove che non si erano smarrite.
Così è volontà del Padre vostro che è nei cieli, che neanche uno di questi piccoli si perda».

COMMENTO (a cura di don Giacomo Pavanello, Comunità Nuovi Orizzonti)

No Gesù, mi spiace… se ho cento pecore e una di queste s’inventa di andare dove io certamente non mi sognerei di portarla, alla fine è un problema suo.

Potrò mai abbandonare le altre 99 per correre a cercare una sola pecora, per giunta indisciplinata, orgogliosa e presuntuosa??? Facesse la pecora e lasciasse a me il lavoro di pastore!

Grazie Gesù perché non ragioni come ragiono io. Tu non ti stanchi mai di venirci a cercare, anche e soprattutto quelle volte in cui non ci siamo allontanati da te e dal gregge per imprudenza o superficialità, ma piuttosto per chiara volontà di essere noi i pastori di noi stessi.

Non posso che dirti “Grazie Gesù!”

Grazie perché tu, continuamente, nella storia dell’umanità, scegli di abbandonare la sublimità del tuo Paradiso per spingerti nelle periferie del nostro umano vivere, in quegli inferi nei quali troppe volte cadiamo, come conseguenza delle nostre scelte presuntuose, o il più delle volte vittime di abitudini di peccato che un po’ alla volta diventano catene soffocanti.

Grazie Gesù perché hai scelto di venirmi a cercare, pur se questo ha significato per te caricarti di ogni mio dolore, di ogni mia sconfitta, di ogni mia paura…e alla fine hai preso tutto di me sulle tue spalle.

Sì, non mi merito tutto questo, perché l’amore non si merita. Grazie per questa qualità di amore che m’insegni. Grazie perché nessuno mi ha mai amato come mi hai amato tu.

Veglia il cuore, sveglia la vita!

Buona giornata!

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.gmpompei.it/avvento2016/telegravv-commento-sul-vangelo-del-06-12-2016/
Instagram
Categorie: 2016-Avvento